Francine Mury

18 luglio - 30 agosto 2009

Con la mostra di Francine Mury, “Eden”, si rinnova l’appuntamento con la
stampa d’arte, dando seguito a un’interessante formula di scambio, che valorizza le “arti grafiche” locali quali le stamperie e le piccole case editrici. Un’interazione che consente a Mury di abbandonare il proprio studio per il laboratorio d’arte, e di creare una serie di incisioni – stampe calcografiche, heliogravures, monotipi – sperimentando “ingredienti quasi alchemici”, quali rame, carta e acidi. Nascono “paesaggi minimi, germinali, simbolici o nativi, quelli dell’artista, che nell’apparente semplicità e nella sostanziale essenzialità affondano le proprie radici e i propri gesti in un dialogo silenzioso e profondo con gli orizzonti, i segni e le tracce di altri mondi e di altre culture” (L. Bonesio).


Inaugurazione

Sabato 18 luglio, ore 17.00, presso Casa Serodine, Ascona

Presentano l’artista: Giorgio Upiglio (Milano) e Franco Lafranca (Locarno), incisori e stampatori

Sede

Casa Serodine, Ascona

Vai al sito del
Museo Castello
San Materno