Minjung Kim

13 luglio - 31 agosto 2003

L’evento espositivo "estivo" del Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona sarà dedicato, quest’anno, ad una giovane artista coreana, Minjung Kim. Questo nuovo appuntamento culturale asconese segue idealmente la linea di ricerca avviata con le due mostre fotografiche di Flor Garduño, che si sono presentate tra giugno e ottobre 2002, venendo a rinnovare l’offerta artistica contemporanea, dopo che il Museo ha dedicato grande attenzione alla storia e alla valorizzazione storica delle sue collezioni, grazie alla grande mostra "Marianne Werefkin a Murnau. Arte e teoria, amici e maestri", realizzata in collaborazione con lo Schlossmuseum di Murnau tra marzo e giugno 2003. Un fil rouge collega dunque questa mostra a quelle dedicate alla fotografa messicana, lasciando intendere l’orientamento laboratoriale che il Museo di Ascona vuole incentivare nei confronti delle sperimentazioni e delle ricerche artistiche contemporanee. Questo per rispondere alla crescente sensibilità di Ascona per l’arte contemporanea e al grande pubblico, che in occasione del Festival Internazionale del Film di Locarno e del Festival Jazz New Orleans di Ascona, frequenta ogni anno la regione. Inoltre, questa mostra offre la possibilità di scoprire quale straordinario campo sia costituito dal supporto cartaceo, già protagonista con Flor Garduño di audaci avventure tecnico-liriche, e quali nuove scritture vengano a manifestarsi attraverso il lavoro creativo degli artisti. In occasione della mostra di Minjung Kim, si terrà un evento artistico martedì 5 agosto 2003 alle ore 17.30, nel corso del quale l’artista mostrerà il proprio "fare", svelandone tutti i nessi con la scrittura orientale e le ibridazioni con l’Occidente. La peculiare cultura di Minjung Kim suggerisce anche un sottile collegamento con i movimenti teosofali che nel primo Novecento hanno visto attiva una colonia artistica e culturale sul Monte Verità e più in generale ad Ascona. La mostra asconese propone le opere recenti di Minjung Kim, in contemporanea all'analoga esposizione che l’artista tiene a Los Angeles presso la Leslie Sacks Gallery.

Inaugurazione

Sabato 12 luglio 2003, ore 17.00
All'inaugurazione sarà presente l'artista
Presentazione critica: Roberto Borghi

Manifesto

Vai al sito del
Museo Castello
San Materno